Diary of a travelling girl | E. Bignotti

Hey readers,

oggi vi porto un post molto particolare. Si tratta della mia prima recensione su un libro scritto in lingua inglese. Inoltre ci tengo a ringraziare Elena Bignotti per avermi inviato il suo libro.

“Diary of a travelling girl” è un diario autobiografico che racconta come l’autrice abbia cambiato la propria vita. Il diario si apre a Brescia nel febbraio del 2006 con un forte lutto che sconvolge la tranquilla vita di una ragazza comune. A seguito di questo evento la vita di Elena cambia moltissimo e si rende conto di non essere felice di come si svolgono le sue giornate. Perciò, dopo molti ripensamenti e dubbi, decide di prendere le redini della situazione ed affrontare i propri desideri. Inizialmente decide di dedicarsi a dei corsi di danza e successivamente di partecipare a un ritiro di una settimana a Roma per diventare massaggiatrice. Dopo aver ampliato le proprie competenze ed essersi presa coraggio, l’autrice si reca in Inghilterra. Da lì la nostra narratrice inizierà il suo viaggio con moltissime tappe in varie parti del mondo.

Uno degli aspetti che preferisco di questo libro è il suo forte messaggio motivazionale: tra le pagine troviamo spunti che ci fanno riflettere sull’importanza di prendere in mano la nostra vita e reagire alle cose brutte che ci succedono. Elena da un messaggio di speranza e riscatto che è molto importante e piacevole nella lettura.

I viaggi che racconta sono bellissimi e seducenti; io sono una grandissima amante del viaggio ed ho apprezzato molto le descrizioni fatte. Sono molto particolari le foto che si trovano nella parte finale del libro, che ritraggono l’autrice in tutti i viaggi raccontati.

Se come me siete interessati a leggere in inglese questo mi sembra un ottimo libro da coi cominciare. Considerate che l’autrice stessa è italiana, ma ha passato molti anni in paesi di madrelingua inglese che le hanno permesso di sviluppare un ottima capacità, mantenendo una struttura facilmente riconducibile alla struttura sintattica della nostra lingua. Questi fattori lo rendono perfetto per chi non ha una conoscenza perfetta della lingua, ma se come me avete una preparazione da liceo/scuola superiore non farete la minima difficoltà.

Caterina

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...